Fiera di Berlino 05-07-2022 Carciofo spinoso di
Sardegna Dop e Olio extravergine Dop Sardegna

Quest’anno, grazie al finanziamento da parte della Regione Sardegna, per far conoscere il nostro prodotto ed espandere la sua commercializzazione oltre i confini Italiani, dal 05 al 07 aprile 2022 il carciofo spinoso di Sardegna Dop ha fatto la sua prima esperienza alla fiera ortofrutticola Fruit Logistica di Berlino, con un proprio spazio espositivo ubicato nell’ambito della collettiva Italy. L’appuntamento fieristico berlinese ha assunto quest’anno un connotato e un interesse particolare anche alla luce della congiuntura negativa dovuta alle difficoltà che il settore si è trovato ad affrontare negli ultimi anni, accresciute dal protrarsi della pandemia da Covid-19 oltre che dagli avvenimenti dell’ultimo periodo ed i relativi drammatici sviluppi sul fronte internazionale che hanno colpito duramente il comparto ortofrutticolo oltre che le fiere di settore. Dato che Fruit Logistica rimane il principale punto di riferimento per gli operatori del settore per ripartire dopo anni complessi, cogliere gli sviluppi mercantili in corso e individuare le strategie che possano consentire di promuovere al meglio la propria produzione non soltanto sul mercato tedesco ma anche sui mercati internazionali, vista l’ampia presenza di buyer provenienti da tutti i paesi del mondo. Un prodotto la cui caratteristica trova il suo fondamento nel forte legame con il territorio Sardo,

Sardegna particolarmente vocato sia per le tradizionali tecniche di coltivazione che per le favorevoli condizioni pedoclimatiche e morfologiche. L’esistenza congiunta di tali fattori consente di ottenere un prodotto che si distingue, non solo per l’aspetto estetico (le brattee con le spine), ma anche per le caratteristiche organolettiche quali la limitata astringenza, il sapore gradevole, frutto di un’equilibrata sintesi di amarognolo e dolciastro, e la tenerezza della polpa che ne favoriscono il consumo anche allo stato crudo. L’interesse per il prodotto, malgrado i timori dovuti alla ripartenza, è stato molto positivo e molti buyer hanno manifestato interesse ed apprezzamento, non solo in Italia ma, anche, in Germania, Medioriente, Croazia, Svizzera e Stati Uniti. L’esperienza è stata, quindi, molto positiva e si spera abbia dato e continui a dare, nell’immediato futuro, i suoi frutti.

“Progetto finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna
D.G.R. n. 57/6 del 18.11.2020 Aiuti in esenzione ai sensi del Regolamento (UE) n. 702/2014 per azioni di informazione e promozione dei
prodotti agricoli tutelati dalle denominazioni di origine protetta o da indicazioni geografiche (DOP/IGP) svolte dai Consorzi di tutela riconosciuti
.

Consorzio di Tutela del Carciofo Spinoso di Sardegna D.O.P.
S.Legale: Loc. Lu Monti 07039 Valledoria (SS) • S. Amministrativa: Viale Sardegna n° 71, 07030 Santa Maria Coghinas (SS)
carcspindisardegna@tiscali.itcarciofodisardegna@pec.ithttp://www.carciofosardodop.it

Privacy Policy
Termini e Condizioni